Cerca

Estorce denaro ai genitori:

salernitano in manette

Estorce denaro ai genitori:
È accusato di aver estorto 200mila euro a mamma e papà. Non si tratta di un ragazzino visto che l’uomo arrestato è un salernitano di 38 anni. S. A., è stato arrestato per estorsione nei confronti degli anziani genitori, dagli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Salerno, intervenuti dopo la segnalazione al «112» fatta da alcuni cittadini circa una lite in atto in un appartamento del quartiere Pastena di Salerno.
Da circa due anni l’uomo avvezzo alla frequentazione di giovani donne dei paesi dell'est, avrebbe costretto i suoi genitori a sborsare ingenti somme, in totale circa 200.000 euro, minacciandoli e picchiandoli. La madre infatti, anche a seguito delle percosse ricevute era stata costretta a far ricorso al busto ortopedico. Ieri pomeriggio l'epilogo della vicenda che è culminata nella richiesta di 70.000 Euro da investire in un'attività imprenditoriale da aprire in Romania.
A fronte del rifiuto dei genitori di procurargli il danaro, S. A. li ha nuovamente aggrediti e picchiati, continuando a minacciarli anche alla presenza dei poliziotti che, frattanto, erano entrati nell'appartamento. I due coniugi, visibilmente scossi ed impauriti e con i segni dell'ennesima aggressione, sono stati soccorsi dagli agenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog