Cerca

Da immigrato a sacerdote

Ivoriano diventa prete

Da immigrato a sacerdote
Un esempio di integrazione. Viene raccontata così la storia dell’ivoriano Elisee Ake Brou, 35 anni, che da lunedì prossimo sarà sacerdote. L’uomo originario della Costa d’Avorio é arrivato a Palermo da clandestino dopo avere lasciato il suo paese attraversando l'Africa e imbarcandosi in una nave in Tunisia. Ora l'arcivescovo di Monreale, monsignor Salvatore Di Cristina, lunedì prossimo alle 18 in cattedrale, ordinerà Elisee Ake Brou dopo l'esperienza come diacono nella chiesa di Maria santissima del Rosario a Villaciambra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog