Cerca

GdF, operazione Urano:

recuperati 800 milioni

GdF, operazione Urano:
Si è trovato la Guardia di Finanza in casa, senza sapere perché: era coinvolto in un commercio illegale di materiale informatico per 4,5 milioni di euro a causa di una partita iva che non aveva mai chiesto. Questo è solo uno dei casi di Urano, una nuova maxi operazione della Guardia di Finanza che ha portato alla scoperta di 155 evasori totali, di cui 114 denunciati, e al recupero di più di 800 milioni euro evasi. Per arrivare a questo risultato le Fiamme gialle hanno effettuato 192 verifiche fiscali. L'operazione, chiamata Urano, ha riguardato il settore delle cosiddette frodi carosello, attuate mediante falsi intermediari della filiera commerciale e che permettono, nello stadio finale, la vendita di beni ad alto valore aggiunto (in particolare auto, computer, telefonia) a prezzi competitivi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog