Cerca

Sicilia, lavora 7 ore in un anno

Sciolta commissione regionale

Sicilia, lavora 7 ore in un anno
Lavorare sette ore in un anno. Poi basta. È quanto hanno sudato i deputati della commissione Statuto dell'Assemblea regionale siciliana, che hanno lavorato sette ore e 35 minuti in un anno. La spesa per sostenere la commissione è stata di 64.656 euro, serviti a pagare i gettoni straordinari da 3.316 euro lordi al mese ai deputati che avevano il ruolo di presidente di vicepresidente e di segretario. Un record negativo che ha indotto il presidente dell'Ars, Francesco Cascio, a proporre di non rinnovarla. Era infatti scaduta giovedì scorso. “Si è dimostrata assolutamente inutile - ha detto ad alcuni quotidiani locali - È stata convocata 16 volte in un anno, ma ha svolto appena una decina di sedute perché in altre sei occasioni è mancato il numero legale”. La Commissione era stata creata nel luglio dell'anno scorso per redigere un disegno di legge di revisione dello statuto autonomistico regionale, che però non è mai stato elaborato. La ricomposizione della commissione era stata chiesta dai capigruppo di Pdl e Udc con un ordine del giorno. “Se il parlamento vota per la sua ricomposizione non posso che adeguarmi - dice Cascio - Ma chiederei a chi fa questa proposta di dimostrarne l'utilità”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mrjeckyll

    09 Luglio 2009 - 16:04

    7 ore all'anno? NOOO!!!! così tanto? speriamo siano state sette ore efficaci a risolvere i problemi della povera Sicilia! e poi, scusate tanto, se la Sicilia di problemi non ne ha, perchè dover lavorare per forza? TOGLIERE L'AUTONOMIA ALLA SICILIA E DARLA AL VENETO !!! FORXA LEGA !!!

    Report

    Rispondi

  • ercole.bravi

    09 Luglio 2009 - 14:02

    dunque ci sono delle cose che nella vita fan torcere le budella.....sia che vengan fatte al nord, che al sud; certo la percentuale "sudista" risalta per originale quantità e fragore..... Che una commissione si sia cicucciata una barca di euro per non fare nulla, ma dare modo a dei soggetti che di lavorare no avevano intenzione, ma che ambivano a vivere in maniera borbonica....sulle soalle altrui, alla fine è saltato all'occhio! Esiste un modo perchè io, privato cittadino possa citare per danni dei cretini che son stati messi li a far ciò che riescono al meglio? il cazzeggio? Sembra incredibile che poi gli stessi soggetti si ripresenteranno alle prossime elezioni, destra sinistra centro e cielo( esiste il partito di dio....idv!!!, scusate la battuta comica ma non si riesce a farne e meno), e risaliranno a fare i loro porci comodi, tanto è sempre colpa di Silvio, puttaniere, ladro, truffatore e invecchiato....si è lasciato sfuggire l'opportunita di riposare facendo parte di questa fantomatica commissione sicula! Saluti alla famiglia

    Report

    Rispondi

  • antari

    09 Luglio 2009 - 14:02

    please :)

    Report

    Rispondi

blog