Cerca

Approvato il ddl sviluppo

Via libera all'energia nucleare

Approvato il ddl sviluppo

Dopo nove mesi di discussioni il Senato ha approvato in via definitiva il disegno di legge sviluppo. Nucleare, class action, diritto d’autore e polizze auto. Questi i temi principali trattati dal ddl che è passato con 154 i voti a favore, voti del Pdl, Lega e Udc, un voto contrario e un astenuto. I senatori del Partito democratico e dell'Idv non hanno partecipato al voto per far mancare il numero legale. Tra le norme introdotte, quella sulla class action, che ne posticipa ulteriormente l'applicazione al primo gennaio 2010. Poi il via libera all'energia nucleare in Italia. Nel provvedimento anche le sanzioni sulla contraffazione e la violazione delle norme sul diritto d'autore. In arrivo poi polizze pluriennali per l'Rca auto: in cambio di uno sconto il cliente dovrà restare fedele alla compagnia per cinque anni o pagherà una penale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blackinmind

    09 Luglio 2009 - 17:05

    All'ennesima porcata. Invece di investire nell'energia solare, nell'eolico, torniamo indietro al nucleare.

    Report

    Rispondi

blog