Cerca

La bimba massacrata dal padre

si sveglia e riconosce mamma

La bimba massacrata dal padre
Roma - Luna ha riaperto gli occhi ed ha riconosciuto la mamma che le stava accanto. I medici lo hanno capito dall'attività celebrale monitorata costantemente. E' trascorsa così la prima nottata della bimba francese di 4 anni uscita dal coma dopo essere stata picchiata dal padre davanti all'Altare della Patria a Roma. La piccola rimane ancora in prognosi riservata. I medici dell'ospedale Bambin Gesù, dove la bambina è ricoverata, ritengono fondamentale per delineare un quadro clinico esatto le prossime 24-36 ore. Secondo quanto si è appreso, i dottori avevano sospeso la terapia farmacologica che consentiva di stabilizzare le condizioni della piccola paziente in coma post-traumatico. Visibilmente sollevata Fabienne Verdeille, la mamma di Luna. Nel frattempo il gip di Roma, Claudio Carini, ieri ha convalidato l’arresto per tentato omicidio volontario del padre della bambina, Jean Monnet.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog