Cerca

Olbia, attentato a un prete

E' il quarto in tre mesi

Olbia, attentato a un prete
 È il quarto attentato nella frazione in tre mesi. Stavolta il bombarolo ha preso di mira il prete del villaggio. Un ordigno a basso potenziale infatti è esploso contro la casa parrocchiale di Berchiddeddu e adesso gli inquirenti non escludono che si tratti di un’intimidazione nei confronti del giovane sacerdote, don Antonello Satta, 30 anni.  Il religioso, originario di Padru, esercita nella chiesetta della frazione di Olbia da circa un anno e mezzo. La popolazione si è stretta intorno al parroco: ieri è stato organizzato un sit-in di solidarietà di fronte alla chiesa. L'ordigno era stato piazzato davanti al garage adiacente la casa parrocchiale, in via Belli: l'esplosione ha divelto la serranda. Sull'episodio indagano i carabinieri del reparto territoriale di Olbia.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog