Cerca

Redditi, metà degli italiani

dichiara meno di 15mila euro

Redditi, metà degli italiani
 Un italiano su due dichiara al fisco meno di 15.000 euro di reddito mentre i «paperoni» con redditi sopra i 200.000 euro sono solo lo 0,2% dei contribuenti. Dichiara un imponibile sotto questa soglia il 34,8% dei dipendenti, il 22% degli autonomi e il 59% dei pensionati. La distribuzione dei contribuenti per classi di reddito mostra che l'80% dei contribuenti dichiara non oltre 26.000 euro. Il reddito medio degli italiani, in base alle dichiarazioni dei redditi presentate nel 2008 (anno d'imposta 2007) era apri a 18.892 euro, in crescita del 3,1% rispetto all'anno precedente. Lo scrive il ministero dell'Economia in una nota in cui anticipa alcune statistiche sulle scorse dichiarazioni. In base ai dati di via XX settembre crescono più i redditi da lavoro autonomo (+2% a 37.124 euro) che quelli percepiti dai dipendenti (+1% a 19.335 euro). I redditi da pensione, sono invece passati da 13.046 a 13.448 euro, con un incremento del 3%, e quelli da partecipazione da 19.254 a 19.927 euro (+3,5%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gasparotto

    14 Luglio 2009 - 18:06

    Il mio metodo Winston è molto più pratico. Tutte quelle complicate operazioni messe in atto da Visco, complicavano solo il sistema senza nulla avere in cambio. Difatti nessuno dopo la prestazione voleva l'assegno, tutti esigevano contanti. Comunque il sistema va corretto, la soma pesante sul reddito fisso sta diventando insopportabile.

    Report

    Rispondi

  • cavallotrotto

    14 Luglio 2009 - 17:05

    nessuno di voi ha mai sentito che le banche fanno prestiti vacanze? no?? informatevi. io non vesto firmato perchè me ne frego , l'eleganza ed il buon gusto non stanno nella firma e quindi ho i soldi alla fine per fare una settimana di vacanza in hotel a 5 stelle non in Patria ovviamente , con poco si viaggibene bene. non siete convinti ?a novembre vado in tunisia , provate sempre che possiate andare in quel periodo . salutoni a tutti

    Report

    Rispondi

  • gabrilella

    14 Luglio 2009 - 15:03

    metà degli italiani guadagna solo 15000 euro, però il 76% non rinuncerebbe mai alle vacanze? qualcosa non quadra.

    Report

    Rispondi

  • S.Winston

    14 Luglio 2009 - 13:01

    strano caro gasparotto uno informato come te che non sa che Prodi negli ultimi anni è stato l'unico ad avere introdotto parecchie cose per trovare gli evasori che come sanguisughe (ma la Lega ci fa credere che sono gli immigrati il problema tsk tsk tsk d'altronde dovranno coprire i loro elettori-imprenditori che sono maestri in questo...) tracciabilità dei pagamenti, obbligo di presentare fatture per le ristrutturazioni per ammodernare le abitazioni (vatti a leggere il rapporto di qualche mese fa al riguardo questa semplice trovata quante aziende edili "nullatenenti" ha fatto scoprire...) e altre che adesso nn ricordo....certo è che se come dici tu sembra che mai nessuno faccia nulla anche quelle poche volte che qualcosa si fa (ma solo perchè non lo fa il proprio partito..) allora ci si accomuna a quei tantio che non pagano le tasse "perchè lo fanno solo i pirla"!Non pensi?Ah come mai simili "pillole" scompaiono dopo poco su sto gironale?sarebbe da laciare TUTTO L'ANNO in evidenza, altro che!!!!!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog