Cerca

Fondato in un call center

il primo comitato pro Bersani

Fondato in un call center
Nasce tra i precari il primo Comitato per Bersani, tra i lavoratori dei call center dell’ex comprensorio Olivetti di Pozzuoli. “Mezzogiorno e lavoro saranno al centro della mia campagna”, dice Bersani poco prima di incontrare i ragazzi. Nessuno deve avergli chiesto che ne sarà invece degli altri pezzi del paese visto che si trovava al sud.
“Ho voluto che il mio primo comitato fosse nel Mezzogiorno e legato a una situazione di un lavoro che non ha sufficienti regole”. Poi il candidato dalemiano alla segreteria del Pd ha individuato quelle che per lui sono le due questioni cruciali: un eccesso di disuguaglianza e il blocco della mobilità sociale. Chissà cosa ne pensano i giovani del Pd visto che a candidarsi alla segreteria sono due nomi noti e stranoti. “Non è possibile che per fare il ricercatore serva avere un santo in paradiso - ha sottolineato - sono disuguaglianze che vanno ridotte e contemporaneamente occorre aprire un po’ le porte”. E di santi in paradiso Bersani ne sa qualcosa visto che è candidato con Baffino come sponsor numero uno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog