Cerca

Uomo col cranio fracassato

Giallo a Roma

Uomo col cranio fracassato
È stato trovato morto, con la testa fracassata da un corpo contundente, forse un busto di marmo, davanti la porta d'ingresso del suo appartamento in via Taranto, quartiere San Giovanni a Roma. Originario di Agrigento, 58 anni, R.N., dipendente bancario, è stato trovato nella tarda serata di ieri, con addosso boxer e maglietta, in una pozza di sangue dall'inquilino dell'appartamento del piano di sotto, avvertito a sua volta alla vicina di casa della vittima. La donna ha chiamato l'inquilino del secondo piano perchè spaventata da qualcuno che suonava insistentemente il campanello alla sua porta. L'uomo salito al terzo piano ha trovato la porta dell'appartemento di R.N. aperta e la vittima a terra in un lago di sangue. È intervenuta la polizia che ha rilevato tracce di sangue sul pianerotto, davanti alla porta della vicina, forse la vittima ha cercato aiuto dalla vicina. È stato trovato imbrattato di sangue anche il bagno dell'appartamento della vittima, e impronte di scarpe in altre zone della casa. La salma è a dispozizione dell'Autorità giudiziaria e da un primo esame il medico legale non avrebbe riscontrato evidenti segni di violenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog