Cerca

Dopo il terremoto, le cavallette

In migliaia tra le tendopoli

Dopo il terremoto, le cavallette
 È stata effettuata nella notte dalla Asl la disinfestazione in alcune zone di Bazzano, frazione dell'Aquila, per contrastare l'invasione di cavallette avvenuta ieri. L'intervento, però, non è stato sufficiente a far rientrare il fenomeno, quindi questa notte sarà ripetuto. L'invasione di milioni di insetti, secondo tecnici comunali, sarebbe stata provocata dalle recenti mietiture e dal taglio di erba in alcuni campi della zona. L'episodio ha creato non pochi problemi nelle aziende del nucleo industriale di Bazzano, nelle case, nelle tendopoli allestite in zona dopo il terremoto e negli uffici, in particolare nel nuovo tribunale dell'Aquila, insediato nella struttura dell'ex comando regionale della Guardia di Finanza. La disinfestazione, oltre che dal Comune dell'Aquila, è stata chiesta anche dai vertici del Tribunale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog