Cerca

Auto contro la fermata bus

Un morto e due feriti

Auto contro la fermata bus
 Ha perso il controllo della sua autovettura investendo in pieno alcune persone alla fermata dell'autobus in via Cassia a Roma, all'altezza del numero civico 1022 provocando, secondo le primissime notizie degli agenti della volante di polizia intervenuti sul posto, un morto e due feriti.

Sono in corso le verifiche da parte dei vigili urbani per ricostruire la dinamica dell'incidente e verificare da cosa è stata provocata la perdita di controllo dell'autovettura. Il grave incidente, accaduto poco dopo le 7.00 di stamani non ha ancora un bilancio definitivo delle vittime.
L'uomo alla guida dell'auto si è fermato subito dopo l'incidente. Secondo le prime informazioni non era ubriaco o sotto effetto di droghe ma l'incidente sarebbe stato causato da un'improvvisa perdita del controllo della vettura.
I due feriti, un codice rosso e un codice giallo, sono stati trasportati da due ambulanze del 118 all'ospedale Villa San Pietro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • enricosecondo

    17 Luglio 2009 - 10:10

    Un unico comando di polizia, altro che polizia, carabinieri, finanza. Si libererebbero migliaia di uomini che riempiono, comandi, uffici e rappresentanza. Sulle strade ci sarebbero più pattuglie più controlli. Inasprire e rendere esecutive le pene senza premi, atenuanti e quant'altro a chi commette delitti in nome della velocità o della semplice tragica stupidità. Se le moto e le macchine in Italia e al Sud in particolare corromo in barba alle regole non parliamo dei ciclisti per cui la destra e la sinistra per loro pari sono, stop, semafori sono sedmplice arredo urbano e sono vere e proprie mine vaganti.

    Report

    Rispondi

blog