Cerca

Maroni: regolarizzazioni

solo per colf e badanti

Maroni: regolarizzazioni
 Di un allargamento della regolarizzazione, stabilita per colf e badanti, «non se ne parla». Lo dice, in una intervista al Corriere, il ministro dell'Interno Roberto Maroni. «Il motivo che ci ha spinto a fare una regolarizzazione per colf e badanti, al contrario di quanto sostiene Scajola, non parte -spiega il ministro- dell'assunto che queste siano tutte clandestine. Parte invece -prosegue Maroni- dal presupposto che i loro datori di lavoro, le famiglie, meritino un supporto particolare da parte del governo. Perchè sono persone speciali: anziani, non autosufficienti, disabili che spesso hanno bisogno di queste assistenti. Lo stesso stato di bisogno non c'è per le imprese. Quella sì sarebbe un'ignobile sanatoria». Sempre per quel che riguarda le imprese, il titolare dice che il decreto flussi per il 2009 non si farà: «abbiamo deciso di non farlo - spiega - perchè gli imprenditori reclamano i flussi mentre licenziano e mettono in cassa integrazione. Quanti sono gli extracomunitari che se ne stanno andando spontaneamente perchè perdono il posto?».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog