Cerca

Testimoni di Geova, 18mila

in meeting a Genova

Testimoni di Geova, 18mila
 Testimoni di Geova a Genova. Un meeting che ha visto partecipare diciottomila persone, per la prima giornata: 150 pullman, 8mila Testimoni alloggiati in albergo, mille in case private, 3mila genovesi. Insomma una marea di gente e, per qualcuno, una marea di seccatori. Uno pensa alla domenica mattina quando vorresti dormire e te li trovi davanti in coppia, compiti e sorridenti: “Lei legge la Bibbia?”, e chi ce l’ha in casa valuta immediatamente un suo utilizzo alternativo. Chi li ha visti in questi giorni a Genova però ha tutt’altra opinione: Bruno Beltrame che gestisce i bar dello stadio confessa che “mai, mai e poi mai in vita mia ho visto gente tanto educata e pulita. Hanno derattizzato i corridoi, imbiancato i bagni, aggiustato i sifoni...”. E pagato il caffè senza fare i furbi, e bevuto il vino senza esagerare perché l’alcol è consentito ma l’ubriachezza no, e pregato e cantato, e abbandonato lo stadio senza prendersi a sprangate.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog