Cerca

Grosseto, annuncia le nozze

Maestra d'asilo licenziata

Grosseto, annuncia le nozze
 Ha annunciato la sua intenzione di sposarsi e la scuola in cui insegna ha deciso di licenziarla. La suora che coordina la scuola ha comunicato la propria decisione ai genitori dei bambini: “Con molto rammarico - ha scritto in una lettera alle famiglie - devo annunciarvi che la maestra Federica Gentili non insegnerà più nella nostra scuola perché si sposa”. Una maestra nella scuola paritaria dell'infanzia 'Sant'Anna’ di Grosseto, ignara di tutto e pronta a riprendere servizio, è caduta dalle nuvole, anche perché avrebbe appreso della decisione non dall'istituto ma da un genitore. “Non riesco a capacitarmi, ma uno screzio con la responsabile, con i colleghi, con i genitori – dice la maestra intervistata da 'La Nazione’ - Amo il mio lavoro e voglio continuarlo. Adoro i bambini e non mi rassegno a perdere il mio posto. Se ce ne fosse stata la necessità, sarei pronta a rinunciare al viaggio di nozze pur di non lasciare la classe. Proprio non riesco a capire”. Dall'istituto replicano che ormai la decisione è stata presa e che da settembre la maestra Federica sarà sostituita. All'insegnante stanno continuando ad arrivare dimostrazioni di affetto e solidarietà. Dalla scuola fanno sapere che la coordinatrice tornerà a settembre.

Il vescovo - La maestra ha comunque chiesto e ottenuto un colloquio con il vescovo di Grosseto, Franco Agostinelli, a cui ha spiegato il caso e portato le proprie ragioni. In città non si esclude che un intervento del capo della Curia grossetana possa far tornare le suore sulla loro decisione e chiudere un caso che ha già suscitato clamore in città e che rischia di diventare una vicenda nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giornali

    14 Agosto 2009 - 13:01

    Questa sì che è carità cristiana!

    Report

    Rispondi

blog