Cerca

A Torino e in Piemonte

il dialetto s'insegna all'asilo

A Torino e in Piemonte
 A Torino il dialetto s'insegna già addirittura all'asilo. I bambini imparano storie e filastrocche e a fine anno ricevono un diploma. È il caso della scuola d'infanzia privata Saint Denis, ma i corsi, non obbligatori, sono diffusi in tutta la regione. A finanziarli è la Regione Piemonte che quest'anno ha stanziato 200.000 euro. L'iniziativa rientra nell'ambito della legge regionale del 1990 sulla promozione e valorizzazione della cultura e della lingua piemontese. A proporla era stato il leghista Gipo Farassino, ma un nuovo testo è stato approvato all'inizio di quest'anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog