Cerca

Indicazioni in tedesco

polemica in Alto Adige

Indicazioni in tedesco
 In Alto Adige una nuova polemica corre sui sentieri di montagna. Le indicazioni tra le verdi vallate alpine infatti sono tutte, o quasi in tedesco. Un problema per molti, soprattutto per la legge che prevede la doppia lingua per le indicazioni. Qualcuno ha corretto a pennarello aggiungendo la dizione italiana, mentre Sinistra Democratica ha annunciato un esposto in procura con l'ipotesi di omissione d'atti d'ufficio. Una polemica dura dunque che ha radici antiche, agganciata a quella generale della toponomastica: i nomi delle località altoatesine, allora tutti in tedesco, tradotti agli albori del fascismo da Ettore Tolomei e da allora sempre contestati dalla popolazione autoctona. Un motivo che però non ha convinto molti turisti italiani  che si sono ritrovati in Austria senza saperlo. E tra le vette alpine trovalo un giudice che ti traduca il cartello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog