Cerca

Trovato morto il 16enne

inghiottito dalle onde

Trovato morto il 16enne
 Alla fine è stato ritrovato sulla spiaggia di Bibione (Venezia). Nicola Bresciani, il 16enne scomparso ieri in mare, alla foce del fiume Tagliamento, a Lignano, è stato trovato morto. Era scomparso mentre faceva il bagno insieme al nonno - Renzo Tononi, di 72 anni - che è morto, e al fratello Enrico, di 13 anni, che è riuscito a salvarsi. Il cadavere - si è saputo dalla Capitaneria di Porto di Trieste - è stato trovato dagli addetti alle pulizie della spiaggia dello stabilimento balneare "Il faro". Il corpo - ha riferito la Capitaneria di porto di Trieste, che ha coordinato le ricerche - si trovava a circa dieci chilometri dal punto della scomparsa ed è stato trascinato lì dalle correnti che, dal Tagliamento, vanno verso Ovest. Non è ancora chiaro, ma gli investigatori sono all’opera, se Renzo Tononi e i nipoti sono entrati in acqua insieme o se l'uomo è entrato in acqua per aiutare uno o entrambi i nipoti in difficoltà per le correnti della foce del Tagliamento.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog