Cerca

In carrozzella per quattro anni

Va a Lourdes e cammina

In carrozzella per quattro anni
 Un caso che fa già discutere. Una donna in carrozzina che va Lourdes e torna sulle sue gambe. Anzi corre pure. Per convincere gli scettici ci sarà una visita medica domani pomeriggio, all'ospedale Molinette di Torino. Per Antonia Raco invece ci sono solo certezze. La donna, 50 anni, di Francavilla in Sinni (Potenza) dopo quattro anni trascorsi su una carrozzella a causa di una sclerosi laterale amiotrofica (sla), sostiene di aver ripreso a camminare grazie a un pellegrinaggio a Lourdes. A far luce sulla "guarigione miracolosa" sarà il neurologo Adriano Chiò, del centro per la sla, che ha in cura la signora dal 2006.

 Il racconto del ‘miracolo’ - "Sarà lui a capire bene quel che mi è accaduto - ha dichiarato la donna - io per ora preferisco parlare di un dono, di una grazia, più che di un miracolo". "Nella vasca di Lourdes - ha aggiunto - ho sentito una voce che mi faceva coraggio e un dolore forte alle gambe". “Da quando sono tornata cammino - racconta Antonella Raco - e faccio le mie faccende normalmente, ho persino corso. È come se avessi avuto un'altra possibilità". Il viaggio, organizzato dalla Diocesi di Tursi-Lagonegro, in Basilicata, risale al 5 agosto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicola.guastamacchiatin.it

    24 Agosto 2009 - 14:02

    L'essere umano,da quando è apparso sulla terra si è inventato di tutto pur di primeggiare di fronte agli altri e per poter carpire dei benefici a danno dei gonzi. E' lontano da me pensare che questa signora si abbia inventato la "grazia" ma, di questi tempi è lecito sospettare di tutti fino a che la verità che è come il sole,non emerge dalle nuvole terrene. 2

    Report

    Rispondi

blog