Cerca

Due alpinisti italiani

trovati morti in Svizzera

Due alpinisti italiani
Due alpinisti della provincia di Varese hanno perso la vita in Svizzera per un incidente di montagna. Davide Bassani, 46 anni, originario di Vergiate, ma che lavorava a Golasecca dove faceva il parrucchiere, e Giuseppe Picone, 62 anni, di Golasecca, sono morti durante un’ascensione sulla montagna svizzera del Lagginhorn.
Dei due si erano persi le tracce lunedì 24 agosto, quando erano stati visti per l'ultima volta dal gestore del rifugio Weissmies. Ricerche erano state effettuate dalla polizia cantonale vallese fin dal giorno successivo. Oggi la scoperta: i corpi sono stati trovati a 3300 metri di quota. I due, che erano in cordata, hanno fatto, per motivi ancora da chiarire, un volo di quasi 200 metri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog