Cerca

"Stanco di vivere così"

Clandestino si fa rimpatriare

"Stanco di vivere così"
Pur di andarsene, si è autodenunciato alla polizia chiedendo di essere rispedito nel Paese di origine: S.A., senegalese di 39 anni, si è presentato alla questura di Brescia ieri mattina, ha dichiarato di essere un clandestino e di voler essere rimpatriato. “Sono stanco di vivere in Italia, stanco di vivere così”, ha detto ai poliziotti.
"Non ce la faccio più" - Era arrivato con il sogno di un lavoro e di una vita normale, ma da tempo viveva per strada, davanti a un palazzo in via Raffaello. Senza fissa dimora, dal 2007 non aveva più chiesto il rinnovo del permesso di soggiorno e ad agosto era stato colpito da ordine di espulsione. “Non ce la faccio più a continuare così”, ha spiegato agli agenti.
Imbarcato per il Senegal - Pochi oggetti personali chiusi in una valigia che portava sempre con sé, ha ceduto di fronte alle difficoltà e ai numerosi esposti dei condomini dello stabile, indispettiti per la sua presenza. Così ieri, l'uomo con nessun precedente penale, si è fatto identificare. In serata è stato accompagnato all'aeroporto di Malpensa, dove si è imbarcato per il Senegal.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog