Cerca

Uccide moglie e suocera

dopo un litigio a Bari

Uccide moglie e suocera
Bari - Duplice omicidio nella provincia a nord di Bari. Due donne, madre e figlia, sono state assassinate con diversi colpi di arma da taglio in un appartamento di Canosa di Puglia, nel complesso residenziale di via Sardegna. Secondo le prime indiscrezioni, a compiere l'omicidio sarebbe stato l'ex marito della figlia, che avrebbe ucciso la moglie e la suocera dopo che quest'ultima stamattina aveva fatto visita alla figlia. L'uomo è stato fermato dai carabinieri per essere sottoposto a interrogatorio. Pare che alla base del terribile gesto ci sia un litigio. Questa la ricostruzione dei fatti. Lucia Dimuro, si era recata stamattina a fare visita alla figlia, Maria Grazia Prisciandaro, che attraversava un periodo difficile proprio per la separazione dal marito. A un certo punto, per ragioni da accertare, tra l'uomo e le due donne è scoppiata una lite. I vicini hanno riferito ai militari di aver sentito madre, figlia e genero urlare e discutere in modo violento. Il litigio è degenerato in tragedia. Davanti allo stabile si trova anche il suocero del presunto assassino, in stato di choc. Sul posto stanno giungendo anche militari del reparto operativo del comando provinciale di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog