Cerca

Bossi: io e Calderoli in Vaticano

"Abbiamo radici cristiane"

Bossi: io e Calderoli in Vaticano
 Con la Chiesa c'è bisogno di un «chiarimento» per questo Umberto Bossi e Roberto Calderoli andranno insieme in Vaticano, «per ricordargli le nostre radici cristiane». A spiegarlo è stato il segretario del Carroccio, Umberto Bossi, in partenza dalla stazione di Bergamo per quella di Alzano Lombardo, dove partecipa alla Berghem Fest. «Ci andiamo - ha ribadito - per ricordare che la nostra matrice è cristiana e cattolica. La Lega è l'unico partito che veramente ha radici cristiane».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fonty

    fonty

    31 Agosto 2009 - 17:05

    Egr.roccaforte,Le do ragione sul fatto che forse i leghisti non saranno propriamente dei cattolici bigottoni,però Le ricordo sommessamente che essere cristiani non vuol dire adorare il papa "a prescindere" e neanche più considerare la chiesa infallibile,dogma arrogante e presuntuoso che ha fatto il suo tempo.E le ricordo altresì che le critiche ai comportamenti non consoni e deviati degli ecclesiastici,che poi sono "la chiesa " non solo sono ammissibili,ma anche salutari per la chiesa stessa.saluti.

    Report

    Rispondi

  • ghorio

    31 Agosto 2009 - 09:09

    Liberissimo l'on. Bossi di recarsi in Vaticano, ma i comportamenti della Lega smentiscono un comportamento lineare di un partito che si richiama alla radici cristiane. Sono un cultore della memoria storica e ricordo gli anatemi bossiani verrso il Papa Giovanni Paolo II, per non parlare delle vicende di questi giorni. Le radici cristiane comportano coerenze conseguenti che La Lega non mi pare applichi. Giovanni Attinà

    Report

    Rispondi

  • franziscus

    31 Agosto 2009 - 09:09

    Radici Cristiane, forse qualcuno in Vaticano (ma non certo il nostro amato Papa, naturalmente) ha bisogno che gli vengano ricordate.

    Report

    Rispondi

  • forzadoria

    31 Agosto 2009 - 09:09

    La Lega ha radici cristiane? Questa è davvero fenomenale, da oscar della comicità. Se c'è un partito che nelle sue idee e nelle sue scelte non ha niente di cristiano, questa è proprio la Lega. Segnalo qualche passo del Vangelo, giusto per rinfrescare la memoria a questi ipocriti: "Ama il prossimo tuo come te stesso" (Matteo, 19.19); "Voi vi ritenete giusti davanti agli uomini, ma Dio conosce i vostri cuori: ciò che è esaltato fra gli uomini è cosa detestabile davanti a Dio" (Luca, 16.15). "ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere, ero forestiero e mi avete ospitato ...Ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me" (Matteo, 25.35-45). Che cosa c'entra Borghezio con tutto ciò?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog