Cerca

Catania, pescatori salvati

dall'assalto dei topi giganti

Catania, pescatori salvati
 Da pescatori a prede: è quanto accaduto a tre appassionati di pesca con la canna che si sono trovati circondanti e assaliti da una decina di grossi ratti sugli scogli della zona del Caito, nel lungomare di Catania. A salvarli dall'assedio sono stati i vigili del fuoco che sono intervenuti attraverso l'unica strada possibile: il mare. I pompieri, come ricostruisce il quotidiano La Sicilia, sono arrivati in soccorso dei tre pescatori con un gommone e li hanno portati via dal pericoloso incontro dopo avere 'sparato’ sui ratti dei potenti getti di idrante. I vigili del fuoco erano intervenuti dopo la telefonata al 115 dei tre pescatori 'circondati’, e il centralinista in un primo momento aveva pensato a uno scherzo. I tre pescatori sono stati condotti in salvo ma in stato di choc tanto che, secondo la testimonianza di uno dei soccorritori, “tremavano come foglie”. “Abbiamo fatto bene a chiamarvi - ha detto ai 'salvatori’ uno di loro ringraziandoli - andate e salvare anche i gatti sugli alberi, figuratevi noi...”. Il Comune ha annunciato che nella zona sarà attuato un intervento urgente di derattizzazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog