Cerca

Il Cav contro i giornali italiani:

riportano l'opposto della realtà

Il Cav contro i giornali italiani:
 ''Credo possiate leggere i giornali di oggi dove c'é tutto il contrario della realtà. Abbeveratevi della disinformazione di cui siete protagonisti. Povera Italia, con un sistema informativo come questo'': così il premier Silvio Berlusconi, lasciando il Coi (il Comando operativo di vertice interforze) ha risposto a chi chiedeva di commentare le dimissioni del direttore di Avvenire Dino Boffo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicola.guastamacchiatin.it

    04 Settembre 2009 - 15:03

    Cari concittadini,dopo quanto denunciato dal Presidente Berlusconi in merito alla veridicità delle notizie trasmesse dai quotidiani,se questo è vero, e sembra di sì.non rimarrebbe altro che att6raverso internet,si desse vita ad un quotidiano telematico d'informazioni chiamato l'opinione dove, moltissimi cittadiuni potrebbero sbizzarrirsi su molteplici argomenti posti in fucina. Un Libero Notiziario commentato da liberi pensatori. BERLUSCONI FA BENE A DENUNCIARE UNA MAREA DI COSE CHE NOIN VANNO MA,NEL CONTEMPO,DEVE AVERE ANCHE IL CORAGGIO DI ANDARE AVANTI ED ACCETTARE NUOVE REALTA' SOCIALI.

    Report

    Rispondi

  • iotis

    04 Settembre 2009 - 15:03

    Non è mai andato con una put... escort? E non mi riferisco all'auto della Ford... A palazzo Grazioli? Ma non ha paura del DDL della Mara?

    Report

    Rispondi

  • chicchiara

    04 Settembre 2009 - 15:03

    I suoi avversari politici sono padroni della stampa italiana. Se siete d'accordo con me potremo fare una colletta e comprargli qualche giornale, qualche TV, qualche casa editrice... anche il giornalino parrocchiale se vi va... mi fa così tenerezza, povero e solo.

    Report

    Rispondi

  • charybdis

    04 Settembre 2009 - 15:03

    Piuttosto che prendersela coi soliti giornali e giornalisti italici (non mi riferisco a Boffo), il nostro Silvio, o chi per lui, dovrebbe per UNA SOLA VOLTA indirizzare lo sdegno suo e degli Italiani verso i burattinai ESTERI che dettano l'informazione in Italia! E non viceversa, come qualcuno allegramente ha riportato e continua a riportare! Fai il nome del burattinaio, Silvio, e lascia perdere il povero Boffo! E' da parecchi mesi che stiamo aspettando... O dobbiamo chiederlo al grande Cossiga?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog