Cerca

Marijuana, famiglia in manette

Il padre:"È per il mio diabete"

Marijuana, famiglia in manette
 Un'intera famiglia dedita alla coltivazione di marijuana é stata arrestata a Roma. Il nucleo familiare, composto da un padre 50enne, dalla moglie casalinga 47enne e dai figli, entrambi studenti di 31 e 25 anni, é stato sorpreso dai carabinieri mentre preparava e pesava dosi di marijuana e hashish. A convincere i militari a fare irruzione nell'appartamento, in via Oderisi da Gubbio, sono state alcune piante di marijuana che si intravedevano dal balcone della casa. “Mi occorre per curare il diabete che mi affligge” ha dichiarato il capofamiglia ai carabinieri per giustificarsi. Nell'operazione sono stati rinvenuti 2 kg di marijuana, 27 piante di canapa indiana alte 2 metri, una ventina di semi, alcune dosi di hashish e 350 euro in contanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog