Cerca

Scuola, il Consiglio dei Ministri

approva legge tutela-precari

Scuola, il Consiglio dei Ministri
 Il Consiglio dei Ministri ha approvato oggi una norma che consente di tutelare gli insegnanti precari. La norma verrà inserita nel decreto legge Ronchi (su questioni ambientali) e interesserà una platea di 12-13 mila docenti che fino allo scorso anno hanno avuto supplenze annuali. Questi docenti, ha spiegato il ministro Mariastella Gelmini a Palazzo Chigi, potranno così beneficiare dell’indennità di disoccupazione, sulla base di un accordo con Ministero del Welfare e Inps. Secondo la norma i precari avranno un «accesso preferenziale» a supplenze brevi e progetti scolastici speciali (sostegno agli studenti in difficoltà, lotta alla dispersione scolastica) e potranno essere inseriti in iniziative integrative organizzate dalle singole Regioni.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Palom0

    10 Settembre 2009 - 11:11

    E' incredibile come si osanni una iniziativa che aiuta percentualmente poche persone, mascherando una carneficina. Ma invece di pagare le persone per stare a casa, perchè il ministro non ritira i tagli? Economicamente è la stessa cosa, ma almeno non si peggiora la qualità del nostro sistema scolastico.

    Report

    Rispondi

blog