Cerca

Puglia, bimbo morto di stenti

Indagata la mamma

Puglia, bimbo morto di stenti
Indagini sono state avviate dalla Procura della Repubblica di Bari e dalla Squadra Mobile del capoluogo pugliese sulla morte di un bimbo di quattro mesi portato in fin di vita dalla madre all’ospedale di Gravina, dopo tre giorni durante i quali, secondo quanto accertato dagli inquirenti, non avrebbe assunto liquidi. Il piccolo era stato colpito da vomito e diarrea. L’autopsia, disposta dal pm Francesca Romana Pirrelli, è già iniziata ieri e ha dato alcune prime indicazioni ma se ne aspettano altre nelle prossime ore. Il medico legale nei primi riscontri ha rilevato uno stato di denutrizione e disidratazione. La mamma del piccolo, una giovane di 23 anni, vive una situazione di disagio sociale. La donna è stata ascoltata dalla Polizia. La sua posizione ed eventuali responsabilità sono al vaglio degli investigatori.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog