Cerca

InfluenzaA, donna ricoverata

a Pavia. Non è grave

InfluenzaA, donna ricoverata

Ricovero per nuova influenza A al Policlinico San Matteo di Pavia. Si tratta di una donna residente nei dintorni della città lombarda, che si è rivolta al Pronto soccorso perchè aveva la febbre alta da giorni e non riusciva a farla passare. Poi gli esami e la diagnosi: virus H1N1. La paziente si trova nel reparto di malattie infettive, riferisce 'La Provincia pavesè, ma i medici assicurano che le sue condizioni sono sotto controllo. È stata trattenuta in ospedale solo per precauzione, perchè la temperatura non si abbassava, precisa il direttore sanitario dell'Irccs, Marco Bosio. La donna si era rivolta al medico di famiglia dopo aver cercato di far scendere la febbre per alcuni giorni, ma visto che non c'erano segni di miglioramento le è stato suggerito di andare in ospedale. Anche i suoi familiari ora sono sotto osservazione, ma tutti stanno bene.

Rimangono invece ancora critiche le condizioni del 41enne ricoverato a Roma. Il virus A/H1N1 «è ancora» nel suo sangue. Le condizioni dell'uomo, malato di leucemia, «restano stazionarie, mentre continua ad essere sottoposto a ventilazione forzata». L'aggiornamento sulle sue condizioni, per l'ADNKRONOS SALUTE, arriva dal direttore generale del nosocomio capitolino Luigi Macchitella. A destare maggiori preoccupazioni, sottolinea il manager, il fatto che l'influenza sia subentrata su un organismo già gravemente debilitato dalla leucemia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog