Cerca

Sicurezza, nella Capitale

debuttano le ronde nere

Sicurezza, nella Capitale

Preannunciati prima dell'estate nel corso di una cerimonia privata i primi volontari della Guardia Nazionale, meglio noti come “Ronde nere” sono scesi in strada nella capitale venerdì pomeriggio. Vestiti con una divisa color ocra, con uno stemma tricolore e un’aquila con la sigla “Spqr” appuntata al petto, sei persone, quattro uomini e due donne, si sono radunati in piazza della Repubblica davanti all'hotel Exedra e da qui hanno cominciato ''un giro in via nazionale''. I ''volontari della Guardia Nazionale'' si sono schierati davanti all'hotel Exedra facendo il saluto del legionario ovvero col braccio destro alzato con tre dita aperte.
Tra loro ci sono la presidente dell'Msi (Movimento Destra Nazionale) Maria Antonietta Cannizzaro e uno dei promotori delle ronde, il presidente del Partito Nazionalista Italiano Gaetano Saia.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog