Cerca

Roma, a fuoco la porta

della discoteca gay Qube

Roma, a fuoco la porta
 Intorno alle 6.45 ignoti hanno dato fuoco all'ingresso della discoteca Qube in via di Portonaccio, famosa per ospitare, il venerdì sera, la festa omosessuale del «Muccassassina». A dare l'allarme un cittadino che avrebbe visto allontanarsi in moto due persone. I carabinieri intervenuti hanno constatato che del liquido infiammabile era stato posizionato davanti l'ingresso del locale provocando danni alla porta. Secondo una prima ricostruzione gli incendiari avrebbero tentato anche di frantumare l'ingresso di vetro del locale in quanto è stato trovato un grosso sasso e alcuni graffi alla porta stessa. I carabinieri stanno indagando sull'accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mrjeckyll

    21 Settembre 2009 - 10:10

    Ma con tutte le moschee e i centri sociali che ci sono in giro, proprio con i frocetti dovevano prendersela, sti vigliacchi? Però chissà cosa avevano combinato prima, quei santi immacolati gay rossi arcobaleno ...

    Report

    Rispondi

blog