Cerca

Viale distribuisce in piazza

la pillola del giorno dopo

Viale distribuisce in piazza
Abuso medico , mancanza di senso di responsabilità e pillole del giono dopo per tutti.  È  il riassunto di quello che è accaduto, ieri, in piazza Carignano a Torino dove il dott. Viale distrubuiva la pillola del giorno dopo, senza effettuare alcuna visita medica e senza verificare l’età e l’identità delle pazienti, a chiunque ne facesse richiesta. Incurante di qualsiasi codice deontologico, Valente forniva alle interessate ben due ricette:  una per l’immediato e l’altra per il mese successivo, in caso di leggerezza recidiva. Il fatto non è passato inosservato all’Ordine dei medici poiché, la distribuzione pubblica di ricette mediche in piazza come fossero caramelle non solo non è un comportamento serio e responsabile ma manca totalmente di rispetto alla professione e alla salute delle persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brasskit

    21 Settembre 2009 - 15:03

    Questo è un fatto gravissimo che merita la radiazione; uno che non rispetta le regole sanitarie e deontologiche per sprezzo alle istituzioni deve essere sbattuto fuori, subito non tra anno. Vediamo se l'Ordine dei Medici terrà la linea morbida del CSM con i giudici, che si limita a dare buffetti o, al massimo, trasferimenti, o saprà dimostrare di avere una certa utilità ed incisività, comminando la radiazione dall'albo. Altrimenti aboliamo gli ordini, come si aboliscono le cose inutili.

    Report

    Rispondi

blog