Cerca

Scuola, parla Napolitano

"Sia migliore ma non d'elite"

Scuola, parla Napolitano

“L'Italia è purtroppo un paese in cui l'istruzione non è ancora efficiente. Serve un'istruzione migliore”. Lo ha affermato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, alla cerimonia di inaugurazione dell'anno scolastico, affermando che: “un'istruzione migliore non significa un'istruzione che produce solo eccellenze, e non significa di certo neppure un'istruzione d'elite”. Il presidente della Repubblica ha invitato a “manifestare concordia nazionale” e ad “avere più mobilitazione comune” per “affermare la legalità e il rispetto dei valori costituzionali, impegnandosi anche da giovane o giovanissimo contro la criminalità organizzata”. “Su questi valori e per questi scopi – dice il Capo dello Stato – si deve manifestare concordia nazionale, si deve più mobilitazione comune”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog