Cerca

Fai sesso e non paghi la multa

Arrestato ausiliario di sosta

Fai sesso e non paghi la multa

Como – Cosa sareste disposti a fare per vedervi abbuonare una multa? Un ausiliario della sosta di 37 anni è stato denunciato dalla procura di Como con l'accusa di tentata concussione. Prima ha fatto una multa ad una giovane ed avvenente automobilista che aveva parcheggiato in divieto di sosta, e poi se ne è uscito con una proposta “indecente”: se fai l’amore con me ti levo la multa. E non è la prima volta. Pare, infatti, che il dipendente della società dei parcheggi a pagamento si sia più volte offerto come amante alla giovane guidatrice, una commessa, proponendole l'abbuono della contravvenzione elevata per il mancato rispetto degli orari di sosta, in cambio di prestazioni sessuali. Gli approcci si sono fatti sempre più insistenti, fino a quando la giovane, stanca di queste avances, ha deciso di denunciare l'accaduto a un altro ausiliario, che ha segnalato l'episodio alla polizia locale, da cui è poi partita la denuncia in procura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog