Cerca

Rave party nel milanese

Denunciati in 125

Rave party nel milanese
 In settecento avevano sfondato l' ingresso di una vecchia fabbrica abbandonata a Cornaredo dando vita a un grande rave party nel milanese. Ora, per 125 partecipanti, è scattata una denuncia in Procura. A segnalare i partecipanti sono stati i carabinieri della compagnia di Rho (Milano) che durante la lunga notte dei festeggiamenti si erano appostati individuando molti dei giovani presenti e non solo fotografando le targhe delle auto (giunte da tutto il nord Italia e in alcuni casi anche dal meridione) ma organizzando dei posti di blocco in cui sono incappati i ragazzi e le ragazze quando 24 ore dopo hanno lasciato la zona industriale. «Questo ha permesso - hanno detto i carabinieri - di poter accertare responsabilità dirette dato che spesso i partecipanti ai rave party non usano auto di loro proprietà». I denunciati hanno un'età compresa tra i 20 e i 25 anni, oltre a qualche quarantenne, e dovranno rispondere di danneggiamento, invasione di terreni, furto e disturbo della quiete pubblica. Le indagini proseguono per individuare anche alcuni spacciatori presenti quella notte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog