Cerca

Crede la moglie scomparsa

Faceva sesso con senegalese

Crede la moglie scomparsa
Ha aspettato per due ore la moglie. Poi, preoccupato, ha deciso di chiamare la polizia per denunciarne la scomparsa. Subito sono scattate le ricerche delle volanti di Ravenna. La donna è stata ritrovata poco dopo. Non si trovava in pericolo. Anzi, è stata sorpresa mentre faceva sesso in un'auto abbandonata in una via buia della città. Completamente nuda, mentre il marito in ansia la cercava, si stava intrattenendo con un senegalese privo di permesso di soggiorno. I due, lei 41 anni, lui 30, sono stati denunciati a piede libero per atti osceni. Per l'extracomunitario, con numerosi precedenti per reati contro la persona, è scattato anche il decreto di espulsione.  La coppia, residente in provincia di Ferrara, era andata lunedì a Ravenna per sbrigare alcune pratiche. Si erano divisi per darsi appuntamento poco più dardi. Ma della donna non si è saputo più nulla. Fino all'intervento della polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fonty

    fonty

    03 Ottobre 2009 - 10:10

    Eh,eh,eh,il senegalese ben dotato e....affamato era una tentazione troppo grande,e si sa,la carne è debole.

    Report

    Rispondi

  • Shift

    01 Ottobre 2009 - 15:03

    Ecco perchè molti italiani spingono per avere gli extra comunitari, per divertirsi con il sesso multi etnico, senza andare per forza all'estero. Adesso ci mancavano solo le corna estere, non bastavano più quelle fatte in casa! Si vede che anche in quel caso siamo carenti, abbiamo bisogno d'importazione, pardon, d'immigrazione! Certo è che in caso del cuculo sarà un pò più difficile mimetizzarlo.

    Report

    Rispondi

blog