Cerca

Caso Orlandi: in via Pignatelli

si nasconde una città segreta

Caso Orlandi: in via Pignatelli

Roma - Una città fantasma nascosta nei sotterranei: ecco cosa si cela sotto la palazzina di via Pignatelli, nella quale la super teste Sabrina Minardi sostiene sia stata tenuta prigioniera Emanuela Orlandi.
La Minardi, ex amante del bandito della Magliana Enrico De Pedis che recentemente ha reso dichiarazioni sul rapimento e l’uccisione della ragazza scomparsa 25 anni fa, rivela l’esistenza di un labirinto segreto sotto il quartiere Gianicolense. Qui esisterebbe, dunque, un fitto dedalo composto da scantinati, gallerie e cunicoli sotterranei che si estenderebbero a perdita d’occhio. Gli agenti della Mobile e della Scientifica capitolina, che da stamani ispezionano l’appartamento di via Pignatelli, vogliono accertarsi delle reali dimensioni di questa presunta città segreta. Per adesso gli inquirenti  hanno già scoperto l’esistenza di “un camminamento sotterraneo che arriverebbe fino all'ospedale San Camillo”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog