Cerca

Scontro con moto contromano

Ferito il senatore De Gregorio

Scontro con moto contromano
Ha percorso a gran velocità e contromano un tratto della tangenziale Est di Roma, finché non si è schiantato contro un auto. Il motociclista, un pregiudicato, è morto sul colpo. Ferito il senatore Pdl Sergio De Gregorio, che viaggiava a bordo dell’automobile con cui il centauro ha fatto il frontale. De Gregorio ha riportato la frattura del femore ed è ora ricoverato all’ospedale Pertini di Roma. L’incidente è avvenuto la scorsa notte intorno alle 2, all'altezza dello svincolo su via Palmiro Togliatti, nel tratto urbano dell'autostrada Roma-Aquila.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    06 Ottobre 2009 - 15:03

    vede cosa capita, a quelli che vanno ''contro mano''? :P

    Report

    Rispondi

blog