Cerca

Vicenza, evadono 1 miliardo

21 conciatori in carcere

Vicenza, evadono 1 miliardo
 Sono 128 le imprese del settore della concia coinvolte in un giro di evasione fiscale internazionale che ha portato in carcere 21 imprenditori della concia di Arzignano con l'accusa di associazione a delinquere, grazie ad un indagine della Guardia di Finanza di Vicenza. Le persone denunciate sono 178; oltre 1 miliardo di euro l'imponibile sottratto all'Erario, con un'evasione, solo ai fini iva, pari a circa 245 milioni di euro.

Le Fiamme gialle hanno accertato inoltre movimenti di denaro contante verso società fiduciarie di San Marino per oltre 17,3 milioni di euro con il coinvolgimento di società fittizie costituite all'estero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog