Cerca

L'Aquila tornerà a volare

grazie al fotovoltaico

L'Aquila tornerà a volare
 L'Aquila sarà esempio virtuoso a livello mondiale di energia sostenibile con il record europeo di impianti fotovoltaici. Sui tetti dei nuovi edifici residenziali della città colpita dal terremoto del 6 aprile scorso saranno infatti installati impianti fotovoltaici per circa 5 MWp. Enerpoint, capofila del Raggruppamento Temporaneo d'Impresa creato con Enerpoint Energy e Troiani & Ciarrocchi, ha così reso noto di essersi aggiudicata la gara per realizzare impianti fotovoltaici sui tetti dei nuovi edifici in costruzione a L'Aquila e destinati alle persone rimaste senza casa in seguito al sisma. La gara, che prevede la realizzazione e la relativa gestione degli impianti fotovoltaici, porterà, spiega Enerpoint, «all'installazione di circa 5 MWp distribuiti sui tetti di 180 edifici in costruzione. Le nuove strutture abitative accoglieranno circa 15.000 persone grazie agli oltre 4.500 appartamenti previsti». «A progetto completato -prosegue- i nuovi quartieri di L'Aquila costituiranno il sito residenziale con la più alta densità di impianti fotovoltaici d'Europa». La gara è stata istituita dal «Progetto for C.A.S.E.», il consorzio incaricato della costruzione di «Complessi Antisismici Sostenibili Ecocompatibili» nel comune di L'Aquila come risposta immediata all'emergenza terremoto. «Le costruzioni -spiega Enerpoint- sono state realizzate seguendo due criteri principali: innovazione tecnologica e risparmio energetico da un lato, e protezione dai terremoti dall'altro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog