Cerca

Donna muore dopo scippo

Video incastra i colpevoli

Donna muore dopo scippo

Le telecamere di sorveglianza istallate per controllare le strade di Molfetta, hanno ripreso lo scippo di due rapinatori a bordo di un motorino a una donna di 90 anni. La donna, caduta a terra dopo il tentato scippo, aveva riportato gravi lesioni al cranio e al torace ed era stata ricoverata d’urgenza all’ospedale di Adriana. L'anziana signora è morta dopo aver subito un intervento chirurgico in quanto le sue condizioni di salute si sono aggravate ulteriormente.  Determinanti sono state le immagini di alcune telecamere di sorveglianza installate in due differenti punti della strada nel consentire ai carabinieri di ricostruire la dinamica dell'accaduto e di identificare i responsabili, De Bari e Gadeleta,  due pregiudicati 18enni. Il fascicolo è ora in mano al magistrato Buquicchio. A questo punto potrebbe cambiare il capo d'accusa per i due giovanissimi: da tentata rapina a omicidio preterintenzionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog