Cerca

Sicilia, disabile pestato

per aver difeso una cassiera

Sicilia, disabile pestato
Fa la spesa in un supermercato di Ragusa ma si rifiuta di pagare, litiga per questo con una cassiera e poi picchia, colpendolo con calci e pugni, un disabile di 58 anni che era intervenuto per difendere la donna in difficoltà sotto le minacce dell’energumeno. Protagonista dell’aggressione Pietro Baglieri, 53 anni, che è stato arrestato da carabinieri del comando provinciale ibleo. L’episodio è avvenuto ieri sera nella rivendita di via Caronia del guppo Alis. Il disabile è stato ricoverato nell’ospedale di Ragusa, è in gravi condizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nicola.guastamacchiatin.it

    20 Ottobre 2009 - 15:03

    Quello che è capitato ed è già diverse volte che accade a questi nostri abbisognevoli concittadini non può accadere ai "papaveri della politica" perchè vanno sempre in giro accompagnati da robusti giovanotti che li difendono da qualsiasi mascalzone. Dà fastidio sentire codesti papaveri dire che la polizia e quant'altri devono prodigarsi affinchè certe porcherie non avvengono ma,passato lo scandalo sociale,dopo qualche mese,ci risiamo con altro od altra poveretta cascare nelle mani di maniaci o delinquenti incalliti che qualche brevissimo magistratro d'assalto solo per Berlusconi,rimette in libertà per vari motivi codesti sadici omicidi. Signor Ministro dell'Interno e signori dell'opposizione,ma quando lasmettete di farvi una stupida guerra e invece,non provvedete seriamente alla difesa di poveri cittadini ?. E' ora di smetterla.

    Report

    Rispondi

blog