Cerca

Vicenza, quindicenne si spara

con il fucile del padre

Vicenza, quindicenne si spara
 Ha imbracciato il fucile da caccia del padre e si è sparato al petto, morendo all'istante, per una probabile delusione d'amore. Vittima del gesto un ragazzino di15 anni residente in un piccolo centro a pochi chilometri da Schio (Vicenza). Il fatto è avvenuto nel pomeriggio al rientro da scuola, quando il ragazzino era solo in casa.

L'e-mail: "Mi sento solo". Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l'adolescente avrebbe scritto una e-mail ad un amico dicendo di sentirsi solo ed abbandonato. Quindi ha preso il fucile dalla rastrelliera in cui era stato riposto, lo ha caricato e si è sparato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog