Cerca

Milano, gestiva finto sito Milan

Truffato anche Tiziano Crudeli

Milano, gestiva finto sito Milan
La Polizia Postale di Milano ha arrestato un uomo di 31 anni, M.G.M., con l'accusa di truffa per la gestione di un finto sito del Milan e per aver commesso reati ai danni dei giornalisti sportivi Carlo Pellegatti e Tiziano Crudeli. L'uomo aveva già subito alcune perquisizioni e nell'aprile di quest'anno aveva subito un decreto di divieto di commercializzazione on line. Le querele per truffa presentate contro l'uomo sono oltre cento, di cui 84 presenti nel fascicolo processuale. L'uomo non inviava la merce a coloro che l'avevano pagata o vendeva falsi bilgietti del Milan. Aveva anche organizzato corsi fittizi di giornalismo sportivo e, usando il profilo di Pellegatti, aveva avviato anche un raccolta di fondi per le vittime del terremoto in Abruzzo. L'ammontare complessivo delle truffe, iniziate nel giugno 2006, è di circa 80 mila euro. Maggiori particolari saranno resi noti oggi alle 11 alla Questura di Milano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog