Cerca

Evadono in 4 dal carcere

Due sono accusati di omicidio

Evadono in 4 dal carcere

Sono evasi in quattro dal carcere per minorenni di Airola, provincia di Benevento. Sono tutti napoletani, di Ponticelli e Scampia, due di loro sono stati rinchiusi per l'omicidio di una guardia giurata a Napoli. Sono fuggiti in serata dopo aver colpito gli agenti penitenziari, nel corso di una finta sommossa e sono scappati a bordo di una Lancia Musa e una 156 Alfa Romeo. La Musa è stata poi ritrovata abbandonata. Due agenti sono finiti in ospedale al Rummo di Benevento. Le loro condizioni non sono gravi.

I quattro evasi - Giuliano Landieri, Manuel Brunetti, Giovanni Savarolo e Marcello Picardi entrati in carcere da minorenni ma ora sono tutti maggiorenni. Due sono accusati di omicidio, gli altri due erano rinchiusi per traffico di droga. L'evasione è stata preceduta da una finta sommossa. Approfittando della cena, i quattro hanno bloccato due guardie carcerarie, picchiandole con pugni e testate al volto. Prese le chiavi, sono quindi usciti dal portone dell'Istituto nel centrale Corso Caudino e hanno rubato l'Alfa a un passante. I carabinieri di Benevento hanno istituito posti di blocco, per ora senza esito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog