Cerca

Dal Grande Fratello al carcere

Diana sorpresa a spacciare

Dal Grande Fratello al carcere

Olbia – Sicuramente è abituata a stare sotto i riflettori, anche se questa volta non è più la reginetta di un reality show ma la protagonista di un in increscioso fatto di cronaca. Nella notte è finita in manette Diana Kleimenova, 27 anni, la morettina con la frangetta della settima edizione del Grande Fratello, accusata di spaccio di sostanze stupefacenti in una discoteca di Porto Rotondo, insieme col compagno Vladimiro Mazzocchi, 28 anni, praticante avvocato di Roma. I militari di Olbia sostengono che il Mazzocchi sia stato notato da più di una persona mentre era intento a vendere, all’interno della discoteca, alcune dosi di droga. La Kleimenova, nel frattempo,  intascava il bottino ricavato dalla vendita nascondendolo furtivamente nel reggiseno.  I due sono stati bloccati e trovati in possesso di tre dosi di cocaina e di 16 pastiglie di ecstasy. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Tempio Pausania mentre la ragazza in quello di San Sebastiano a Sassari.  Per entrambi l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog