Cerca

Influenza A, parto d'urgenza

per una 40enne veneta

Influenza A, parto d'urgenza
Donna affetta da influenza A partorisce d’urgenza all’ospedale di Dolo, ora è in isolamento come la neonata. Mentre in Veneto sono arrivati i primi vaccini anti-influenza A, all’Asl 13 di Dolo e Mirano si registra una particolare situazione legata alla nuova influenza. Una signora di 39 anni, italiana, residente in Riviera del Brenta, nel veneziano, e in gravidanza, è stata ricoverata l’altro ieri all’ospedale Dolo per sospetta influenza "suina" e per problemi polmonari. Dopo i primi esami la diagnosi è stata confermata.
I medici, proprio per evitare possibili complicazioni alla mamma e alla bimba che portava in grembo, hanno deciso che era preferibile intervenire con un parto cesareo d’urgenza nonostante la signora fosse alla 34esima settimana di gestazione. L’intervento è avvenuto martedì sera. Tutto è andato bene. Mamma e neonata, di poco più di due chili, stanno bene.
La donna è ora ricoverata, in isolamento, nel reparto di pneumologia all’ospedale di Dolo ed ha potuto iniziare una terapia di cura specifica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog