Cerca

Cucchi, tensioni al corteo

Bottiglie contro la polizia

Cucchi, tensioni al corteo

“Assassini”. È iniziato tra insulti e proteste il corteo organizzato da alcuni centri sociali di Roma per chiedere 'Verità e giustizia per Stefano Cucchi’. I manifestanti, diverse centina, sono partiti da via dell'Acquedotto Alessandrino nel quartiere Tor Pignattara e sono diretti in via Ciro da Urbino, dove abitava il giovane morto poco dopo l’arresto. Lo striscione d'apertura recita: «Non si può morire così. Basta vite spezzate dalla violenza dello Stato». Attimi di tensione si sono verificati poco prima dell'inizio del corteo: alcuni manifestanti hanno lanciato bottiglie di vetro contro le camionette delle forze dell'ordine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog