Cerca

Mutilazioni genitali, attivo

da oggi un numero verde

Mutilazioni genitali, attivo
 Al via da oggi il numero verde contro le mutilazioni genitali femminili, l'800.300.558. Lo annuncia il ministro per le pari opportunità, Mara Carfagna, promotrice dell'iniziativa. «Da oggi - spiega il ministro - grazie al preziosissimo lavoro che svolgeranno le Forze di Polizia chiamate a rispondere al numero verde 800 300 558, gli immigrati residenti in Italia avranno a disposizione uno strumento in più per chiedere aiuto, informarsi e denunciare eventuali abusi. Uno strumento che vuole essere a disposizione anche delle stesse bambine o adolescenti vittime di mutilazioni genitali femminili o che corrono il rischio di essere sottoposte a questa vera e propria menomazione del corpo e della psiche». «La violenza che questo numero è chiamato a contrastare, infatti - prosegue Carfagna - rappresenta una barbarie, una tortura inaccettabile, una gravissima violazione del diritto all'integrità fisica delle donne e delle bambine. È un fenomeno culturale presente anche nel nostro Paese, da molti ancora ignorato, che rovina una vita intera e che stiamo combattendo con forza in molti modi: finanziando progetti di contrasto e sensibilizzazione, mandando in onda uno spot rivolto principalmente ai genitori immigrati ed ora anche attivando un numero di assistenza telefonica». Per informazioni www.pariopportunita.gov.it.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog