Cerca

Nichi Vendola non lascia

"Mi ricandido alle regionali"

Nichi Vendola non lascia
 Nichi Vendola non lascia. Lo ha annunciato durante una conferenza stampa. Il presidente della Regione Puglia ha così sciolto le riserve sulle prossime elezioni regionali: "Ho deciso di sciogliere qualunque riserva e di candidarmi per le prossime regionali in Puglia", ha detto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • igna08

    21 Novembre 2009 - 10:10

    ...e certo che il Vendola non lascia, tanto è da scommetterci, anzi è sicuro che la magistratura non interverrà nei suoi confronti. Ormai lo sappiamo purtroppo, il bersaglio è Berlusconi al quale va tutta la mia stima per il coraggio che sta dimostrando.

    Report

    Rispondi

  • moicano

    20 Novembre 2009 - 16:04

    Come mai se Berlusconi piscia in un vespasiano che dieci anni prima è stato allo stesso scopo usato da un latitante mafioso, di conseguenza diviene mafioso egli stesso e invece un presidente di regione che ha visto la sua giunta decimata dalle inchieste rimane pulito come una verginella? Lui poteva NON SAPERE? Strano. A Berlusconi questo beneficio del dubbo non è stato mai riconosciuto.

    Report

    Rispondi

  • Shift

    20 Novembre 2009 - 15:03

    Più che Nicki si chiama Pietro, perchè è uno che ritorna sempre indietro.

    Report

    Rispondi

  • gabrilella

    20 Novembre 2009 - 15:03

    perchè vendola può e Cosentino no. Perchè bassolino e iervolino possono restare e Berlusconi no. Perchè solo chi è accusato con certezze può restare e chi invece si presume che possa deve andare? Ma è davvero questo che vogliamo vedere in Italia?

    Report

    Rispondi

blog